1.  Politica per la qualità

La “Mission” di TeMa S.r.l. è quella di fornire sistemi innovativi e nuove tecnologie nel campo della protezione, impermeabilizzazione ed isolamento dall’acqua, garantendo sempre grande professionalità ed esperienza.

La vision è quella di gruppo: “essere un fornitore globale di prodotti e sistemi per l’edilizia e le grandi opere, puntando sulla ricerca continua di prodotti e sistemi sempre più evoluti. Essere a fianco del Cliente in ogni parte del mondo fornendo assistenza tecnica, progettuale ed applicativa in virtù delle competenze sviluppate in tanti anni di presenza sul mercato. Essere un team di persone che si pone l’obiettivo di ascoltare, capire e soddisfare le necessità dei Clienti”.

Con l’adozione e l’attuazione del Sistema di Gestione per la Qualità (secondo le norme UNI EN ISO 9001), la TeMa Technologies and Materials Srl intende garantire il raggiungimento, il mantenimento e il miglioramento costante dei seguenti MACRO - OBIETTIVI:

  • soddisfare i Clienti;
  • erogare prodotti conformi ai requisiti specificati;
  • offrire al personale l’opportunità di crescere professionalmente attraverso la formazione continua;
  • coinvolgere tutto il personale per il raggiungimento dei traguardi prestabiliti;
  • migliorare i risultati operativi;
  • ampliare la fascia di mercato;

il tutto nel rispetto delle leggi relative al rispetto ambientale, delle persone e degli animali e della sicurezza e prevenzione.

Per raggiungere i suddetti obiettivi la Direzione si impegna a:

  • mettere a disposizione risorse (sia economiche/tecniche che personali/professionali) adeguate;
  • dare l’autorità necessaria al Responsabile del Sistema Qualità per garantire la corretta gestione del Sistema stesso affinché tutte le attività che hanno influenza sulla qualità e condizionano la soddisfazione dei Clienti, determinando il successo dell’azienda, siano adeguatamente controllate;
  • verificare sistematicamente l’andamento degli indicatori in occasione dei reporting e riesaminare ad intervalli pianificati il Sistema di Gestione per la Qualità per assicurarsi della sua continua idoneità, adeguatezza ed efficacia, ed in tal senso valutare anche l’idoneità della Politica aziendale;
  • evidenziare le carenze o gli andamenti non desiderati, identificare le cause ed avviare adeguate Azioni Correttive o Azioni Preventive in ottica di Miglioramento Continuo, mettendo a disposizione le risorse adeguate e definendo tempi di attuazione e responsabilità
  • effettuare l’Analisi del Contesto almeno una volta all’anno per comprendere l’organizzazione e il suo contesto, comprendere le esigenze e le aspettative delle parti interessate, specificare le misure in atto, identificare le azioni da avviare per ridurre il rischio e cogliere le opportunità.

 

La Direzione fa presente che il conseguimento degli obiettivi è una responsabilità propria e di tutto il personale ed è prerogativa di ognuno che il Sistema Qualità venga gestito attivamente e continuamente migliorato da persone motivate, responsabili e professionalmente preparate.

La Direzione si impegna ad assumere un ruolo attivo nella promozione e guida di tutte le attività aventi influenza sulla Qualità, attraverso la diffusione, a tutti i livelli, della Politica qui esposta e la verifica periodica del suo grado di idoneità, comprensione ed attuazione.

2.  Politica per la salute e sicurezza sul lavoro

La Direzione di TeMa S.r.l., ritenendo la salute e sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro un obiettivo fondamentale da perseguire per la propria organizzazione lavorativa, ha scelto di adottare un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGSL).

A tal fine la Direzione Aziendale si impegna affinché:

  1. sia rispettata la normativa vigente (in materia di sicurezza e salute sul lavoro);
  2. siano messe a disposizione le risorse necessarie al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza fissati e tutta la struttura aziendale partecipi, secondo le proprie attribuzioni e competenze, al raggiungimento degli stessi;
  3. tutti i lavoratori siano formati, informati e sensibilizzati per svolgere i compiti loro assegnati in materia di sicurezza, anche attraverso l’istituzione di specifici incontri;
  4. sia monitorato costantemente lo stato di salute dei lavoratori tramite sorveglianza sanitaria preventiva e periodica mirata ai rischi a cui ogni operatore risulta esposto;
  5. sia garantita la consultazione dei lavoratori, anche attraverso il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), in merito agli aspetti della sicurezza e salute sul lavoro;
  6. siano gestite le attività e privilegiate le azioni preventive e le indagini interne a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, in modo da ridurre significativamente le probabilità di accadimento di incidenti, infortuni o altre non conformità;
  7. si faccia fronte con rapidità, efficacia ed efficienza a necessità che potrebbero emergere nel corso delle attività lavorative;
  8. siano promosse la cooperazione tra le varie risorse aziendali e la collaborazione con i clienti ed i fornitori , con le organizzazione imprenditoriali e con gli Enti preposti, al fine di garantire che le condizioni degli ambienti di lavoro sempre più idonee per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori;
  9. siano riesaminati periodicamente la Politica, gli Obiettivi e l’attuazione del SGSL allo scopo di perseguire il miglioramento continuo del livello di sicurezza e salute sul lavoro in azienda.

 

Vittorio Veneto, li 18/09/2018

L’Amministratore Delegato
Luciano Mazzer

TORNA SU

To continue using the site you consent to the use of cookies. More informations

This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. By continuing to use this site without changing your cookie settings or by clicking on "Accept" you authorize its use.

Close