Sostenibilità

Un valore fondamentale per ogni azienda di IWIS Holding.

Fin dai primi anni di attività industriale le aziende del Gruppo hanno realizzato i propri impianti produttivi con tecnologie per non inquinare il suolo, l’aria e l’acqua: un impegno che IWIS si assume giorno dopo giorno nei confronti della collettività per preservare l’ambiente in cui viviamo.

IWIS HOLDING investe molto in Ricerca & Sviluppo per garantire la qualità dei propri prodotti ma anche per l’innovazione tecnologica e il rispetto dell’ambiente.

Il gruppo industriale inoltre utilizza per alcuni processi produttivi materiali riciclati, potendo avvalersi di specifici impianti per il riciclaggio delle materie plastiche.

Quasi il 50% dell’energia utilizzata nei processi produttivi è ottenuta da fonti rinnovabili: IWIS infatti dispone di tre impianti fotovoltaici da 200 kWp, 150 kWp e 100 kWp. Con un cogeneratore produce ulteriori 800 kWp.

Sostenibilità
Ecosostenibilità

Preserviamo l’ambiente in cui viviamo

Ecosostenibilità

Utilizziamo fonti rinnovabili

Ecosostenibilità

Investiamo in ricerca e sviluppo

Ecosostenibilità

Utilizziamo materiali riciclati

Ambiente ed economia circolare

Fin dalla sua fondazione, avvenuta quasi 30 anni fa, in TeMa la questione ambientale è particolarmente sentita.

In Europa TeMa ha realizzato impianti propri (EcoTeMa in Russia e Replastica in Romania) di raccolta e ricondizionamento di polietilene ad alta densità e polipropilene provenienti dal post-consumo di flaconi, contenitori per liquidi, tappi ed etichette delle bottiglie di plastica, capsule e bicchierini bianchi per il caffè.

Economia circolare riciclo plastica

IL PROCESSO PRODUTTIVO

  • Selezione dei materiali - con scarto di quanto, per qualità o tipologia, non corrisponda ai rigidi protocolli prefissati
  • Triturazione e lavaggio
  • Secondo ciclo di triturazione e lavaggio
  • Estrusione
  • Filtrazione - per rendere il materiale perfettamente compatibile per le produzioni TeMa.

Il materiale così recuperato viene poi fornito agli stabilimenti del Gruppo e immesso nel mercato.

Durante questo processo, tutte le acque di lavaggio vengono depurate, in modo che possano essere riutilizzate.

Nelle produzioni TeMa il riuso della plastica avviene secondo le quantità previste da normative e certificazioni vigenti in ogni Stato, rispondendo alle indicazioni previste nei progetti dei clienti.

Tutela idrogeologica
del territorio

La sede centrale di TeMa è situata in un’area industriale collocata a ridosso di uno dei territori riconosciuti recentemente dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. L’essere qui fin dalla fondazione nel 1993 ha in sé una consapevolezza e una tensione innovativa continua che riguardano la salvaguardia ambientale. Nelle applicazioni di ingegneria ambientale, la divisione TeMa Geo Solutions fa in modo che ogni intervento sia invisibile agli occhi e rispettoso del territorio e della sua storia umana.

Ecosostenibilità

Sviluppo sostenibile

Per rivolgersi a uno sviluppo sostenibile, oggi risulta determinante la possibilità di realizzare interventi di ingegneria agraria avvalendosi di materiali nuovi. Nel campo dell’ingegneria ambientale si possono, ad esempio, realizzare interventi di drenaggio delle acque, senza dover impiegare grandi quantità di materiali inerti provenienti da cave e trasportati su ruota, ricorrendo ai geocompositi drenanti come TeMa Q-Drain, associato al tubo micro-fessurato per la raccolta e l’allontanamento delle acque.

Questi materiali si caratterizzano per: leggerezza, ingombro ridotto (con una minima incidenza sui costi dell’opera dovuti ai trasporti e una conseguente drastica riduzione dell’inquinamento), rapidità di posa.

Integrazione totale con il terreno

Altra situazione emblematica dei vantaggi ambientali derivanti dall’utilizzo dei prodotti TeMa è la ri-costruzione di pendii e sponde che hanno subito il dilavamento e l’erosione evitando o riducendo le movimentazioni di terreno: l’utilizzo delle biostuoie in fibre degradabili come Ecovernet in fibre naturali tipo juta o Ecovermat in fibre naturali tipo paglia e cocco - oppure in fibra di cellulosa biodegradabile. La posa di questa categoria di prodotti consente interventi immediati anche in situazioni difficilmente raggiungibili dai mezzi di cantiere.

_

Sono solo alcune esemplificazioni delle potenzialità offerte da TeMa Geo alle piccole o grandi opere di ingegneria ambientale che abbiano a cura:

  • la fattibilità, consentendo notevoli riduzioni di costi

  • la sostenibilità degli interventi, riducendo l’utilizzo delle risorse naturali

  • la riduzione delle emissioni di CO² - carbon foot print

SEMINARI

Partecipa ai seminari tecnici!

TeMa sostiene l’informazione e la formazione tecnica, scopri come accedere agli eventi formativi in tutta Italia.

 

TORNA SU

Per continuare ad utilizzare il sito acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi